Videoconferenza: “Le elezioni legislative del 25 settembre. Le ragioni per votare e le ragioni per non votare. La prospettiva del dopo elezioni”.  

Cari amici buongiorno. Dopo la doverosa pausa per riposare il corpo, rasserenare la mente e ritemprare lo spirito, riprendiamo il doverosissimo impegno per far avanzare la nostra missione finalizzata a far rinascere la nostra civiltà, salvare gli italiani e riscattare l’Italia.
Siete tutti invitati a partecipare all’incontro tramite videoconferenza questo giovedì 8 settembre, dalle ore 20,30 alle ore 22,30, per confrontarci sul tema:
“Le elezioni legislative del 25 settembre. Le ragioni per votare e le ragioni per non votare. La prospettiva del dopo elezioni”.

L’incontro sarà introdotto da un intervento del Presidente Magdi Cristiano Allam.
Seguiranno gli interventi dei partecipanti. Chi vuole può prenotarsi per intervenire inviandomi un messaggio sul mio Whatsapp personale. Sarà sempre possibile intervenire nel corso della videoconferenza attivando la funzione “Alza la mano”.

Confermate la vostra partecipazione sul sito casadellacivilta.com cliccando nell’immagine relativa a questa videoconferenza nel Gruppo “Incontri della Casa della Civiltà”.

Oltre agli aderenti alla Casa della Civiltà potranno partecipare gli amici esterni che si accreditano inviando una richiesta di partecipazione alla e-mail segreteria@casadellacivilta.it e compilando il modulo sulla riservatezza dei dati che verrà loro inoltrato.

Marialuisa Bonomo
Vice-Presidente della Casa della Civiltà e Assistente personale di Magdi Cristiano Allam

Martedì 6 settembre 2022

11 commenti su “Videoconferenza: “Le elezioni legislative del 25 settembre. Le ragioni per votare e le ragioni per non votare. La prospettiva del dopo elezioni”.  

  1. Carissimi,

    grazie per l’illuminante serata con tanti interessanti interventi.

    Oggi leggendo qui sul sito, Antonella Sarri che dice Marco Rizzo essere l’unico vero politico, mi sono incuriosita e l’ho ascoltato in un intervista sulla Difesa Nazionale.

    All’inizio scoprendolo segretario del Partito Comunista mi sono vergognata, perchè rappresenta tutto ciò che ho sempre scongiurato.

    Dopo un’introduzione che m’invogliava di chiudere, scopro con meraviglia, che ciò che stava dicendo corrispondeva perfettamente alla mia visione.

    I membri di Italexit come il dott.Frajese che seguo dall’inizio pandemia, Italia sovrana e popolare,Vita etc.sono tutte persone colte e con esperienze dirette su vari fronti, assolutamente non paragonabili ai personaggi di partiti improvvisati e cosidetti antisistema del passato. Spero che corrino insieme seppur separati, ma con le stesse idee lottando la stessa battaglia. Nel caso catastrofico non riuscissero ad arrivare nelle aule di Montecitorio o del Senato per poter esprimersi e dire la Verità con trasparenza e con cognizione di causa, saranno sempre un esempio di coraggio e sprone per coloro che intuiscono la realtà dei fatti.

    Un abbraccio fraterno, Carolina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Questo contenuto è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: