OPEN: “Il magistrato Teresa Principato che indagò su Messina Denaro: «Sono stata sempre ostacolata, ho pensato che non lo volessero arrestare. Ora lui si è fatto arrestare»

1 commento su “OPEN: “Il magistrato Teresa Principato che indagò su Messina Denaro: «Sono stata sempre ostacolata, ho pensato che non lo volessero arrestare. Ora lui si è fatto arrestare»

  1. Non credo che il potere che governa dietro le quinte (o nella botola del palcoscenico politico) sia in stato confusionale. Esso, in tutti i modi, incentivando l’uso della pornografia e di ogni forma di depravazione sessuale (così come la intendeva Freud) mira a diminuire i rapporti sessuali tradizionali, quelli da cui può nascere un bambino, onde contenere le nascite. E poi c’è un altro motivo per cui vale la pena distruggere la famiglia e le relazioni parentali. Soprattutto in Italia la famiglia e la parentela sono un piccola impresa economica familiare, artigianale o commerciale, concorrenziale alla grande impresa. Il Deep state sogna una umanità composta da single (meglio se trans) privi di creatività e dediti al consumo di sesso e cibo artificiale.

Lascia un commento

error: Questo contenuto è protetto