Nick Ponzio, lanciatore del peso, italiano di lingua inglese

Nick Ponzio, specialità Lancio del Peso, statunitense, nato e cresciuto negli Stati Uniti, con bisnonno siciliano. Dall’estate scorsa ha acquisito la cittadinanza italiana. Poco male, anzi, probabilmente una risorsa in più per il nostro panorama agonistico. C’è però un aspetto sconcertante: non parla una parola di italiano! La RAI lo intervista in inglese e nessuno, […]

La crisi del grano

Tutte le vignette di Alex LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAM Bellissima la rappresentazione di Mario Draghi spaventapasseri squattrinato. Grazie al nostro geniale Alex.Solo un folle sprovveduto incapace di intendere e di volere, e non è questo il caso di Draghi, o un lucido criminale che opera contro l’interesse supremo dell’Italia può ridurre gli italiani […]

Vaiolo delle scimmie

LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAM Il re è nudo, verrebbe da dire vedendo e divertendosi con l’ennesima vignetta sarcastica e azzeccata del nostro magistrale Alex sull’uomo forte che ha consolidato la dittatura finanziaria, politica, sanitaria e mediatica in Italia, tra la sconvolgente rassegnazione se non compiacenza di molti italiani. La Storia condannerà Mario Draghi […]

Gas: Draghi cala le braghe

LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAM Cari amici buongiorno. Il cane a sei zampe, una chimera mitologica che il fondatore dell’Eni Enrico Mattei scelse nel 1952 per rappresentare la forza, l’energia e l’ottimismo dell’Ente Nazionale Idrocarburi preposto a trainare il miracolo economico dell’Italia del Dopoguerra, da sempre detta legge e le sue decisioni s’impongono sulle […]

L’Italia prima e dopo il 24 febbraio

LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAM Buongiorno cari amici. Prima c’era Greta, la ragazzina ambientalista, simbolo della transizione ecologica che, prima della guerra in Ucraina, si era distinta alle Nazioni Unite affermando che il mondo, sui temi ambientali, si limitava al solito “bla, bla, bla”. Questo “bla, bla, bla” divenne un tormentone al punto che […]

9 maggio: Festa dell’Europa

LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAM Buongiorno e buon inizio di settimana cari amici. Oggi ricorre la “Festa dell’Europa” o la “Giornata dell’Unione Europea”, una data scelta perché coincide con la cosiddetta “Dichiarazione Schuman”, l’allora ministro degli Esteri francese Robert Schuman che il 9 maggio 1950 propose la creazione di una “Comunità europea del carbone […]

Le armi italiane

LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAM Cari amici buongiorno. L’articolo 11 della Costituzione recita: “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la […]

L’Europa e la guerra

LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAM Buongiorno cari amici. Geniale come sempre il nostro Alex! L’Unione Europa, così è emerso dalla recente riunione dei rappresentanti permanenti dei 27 Stati membri (Coreper), ha confermato la profonda divisione sulle sanzioni alla Russia. Formalmente l’Unione Europea proclama e si sente in guerra. Di fatto è oggetto di contesa […]

Addio Green Pass

<p><a href=”https://www.casadellacivilta.com/le-vignette-di-alex-di-gregorio/”><strong>Tutte le vignette di Alex</strong></a></p> LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAMCari amici Buona Domenica del Signore. Non c’è proprio nulla da festeggiare il Primo Maggio. La cosiddetta “Festa del lavoro” o “Festa dei lavoratori” andrebbe abolita. I Sindacati andrebbero sciolti e processati per alto tradimento e abuso di potere. I Sindacati, insieme alla Classe […]

L’Onu e la guerra

LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAMLe Nazioni Unite sono da tempo del tutto screditate. È una istituzione onerosissima e corrotta i cui funzionari si mettono in tasca ben l’80% delle risorse finanziarie disponibili.È una istituzione asservita allo strapotere delle grandi potenze e della grande finanza, del tutto incapace a garantire la pace e schierata dalla […]

Putin blocca il gas

LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAM Buongiorno cari amici. Lo sapevamo che le sanzioni economiche, a partire dal blocco delle forniture di gas, si sarebbe ritorte principalmente contro gli Stati dell’Unione Europea. Lo si era già visto dopo che la Russia nel 2014 annunciò l’annessione della Crimea che è territorio originariamente della Russia e la […]

Gas africano: buco nell’acqua

Sarcastica e veritiera allegoria della ridicola messinscena di Draghi per apparire il più filo-americano, il più filo-atlantista e il più anti-russo degli Stati dell’Unione Europea.  C’è un abisso con la posizione pragmatica della Germania dove gli imprenditori e i sindacati congiuntamente hanno detto pubblicamente che rinunciare al gas russo si tradurrebbe nel disastro economico del […]