LA RIFLESSIONE DI MAGDI CRISTIANO ALLAM

Il re è nudo, verrebbe da dire vedendo e divertendosi con l’ennesima vignetta sarcastica e azzeccata del nostro magistrale Alex sull’uomo forte che ha consolidato la dittatura finanziaria, politica, sanitaria e mediatica in Italia, tra la sconvolgente rassegnazione se non compiacenza di molti italiani.
La Storia condannerà Mario Draghi per aver svenduto ciò che resta della nostra sovranità nazionale e per aver calpestato ciò che resta dei nostri diritti naturali e inalienabili alla vita, dignità e libertà.
Ma denuncerà anche la facilità con cui la maggioranza degli italiani si è lasciata ipnotizzare e raggirare finendo per sottomettersi alla dittatura e a farsi fagocitare dal Nuovo Ordine Mondiale di cui Draghi è un autorevole e altolocato rappresentante.
Noi, come minoranza consapevole, integerrima e determinata, abbiamo il dovere di promuovere la missione di riscatto, salvezza e rinascita.
Siamo consapevoli che ci vorrà un miracolo ma ce la metteremo tutta affinché questo miracolo si realizzi.
Andiamo avanti forti di verità e con il coraggio della libertà. Con l’aiuto del Signore insieme ce la faremo.

Magdi Cristiano Allam

Domenica 22 maggio 2022

Tutte le vignette di Alex

1 commento su “Vaiolo delle scimmie

  1. Il re è nudo, verrebbe da dire vedendo e divertendosi con l’ennesima vignetta sarcastica e azzeccata del nostro magistrale Alex sull’uomo forte che ha consolidato la dittatura finanziaria, politica, sanitaria e mediatica in Italia, tra la sconvolgente rassegnazione se non compiacenza di molti italiani.
    La Storia condannerà Mario Draghi per aver svenduto ciò che resta della nostra sovranità nazionale e per aver calpestato ciò che resta dei nostri diritti naturali e inalienabili alla vita, dignità e libertà.
    Ma denuncerà anche la facilità con cui la maggioranza degli italiani si è lasciata ipnotizzare e raggirare finendo per sottomettersi alla dittatura e a farsi fagocitare dal Nuovo Ordine Mondiale di cui Draghi è un autorevole e altolocato rappresentante.
    Noi, come minoranza consapevole, integerrima e determinata, abbiamo il dovere di promuovere la missione di riscatto, salvezza e rinascita.
    Siamo consapevoli che ci vorrà un miracolo ma ce la metteremo tutta affinché questo miracolo si realizzi.
    Andiamo avanti forti di verità e con il coraggio della libertà. Con l’aiuto del Signore insieme ce la faremo.

    Magdi Cristiano Allam

    Domenica 22 maggio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Questo contenuto è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: