2 commenti su “Nancy Pelosi a Taiwan

  1. Taiwan è una provincia della Cina che da tempo è stata riammessa alla madrepatria.
    La liberazione di Taiwan è una questione interna della Cina, nessun paese ha diritto di interferire. Tutte le truppe e gli impianti militare USA devono essere ritirati.Gli USA non mettono in discussione l’appartenenza di Taiwan alla Cina.
    Ed ecco che la Presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti si prende il disturbo e la briga di recar visita al Parlamento di Taipei, Taiwan, riconoscendo in tal modo l’indipendenza di Taiwan rispetto all’ autorità di governo cinese. Tra l’altro l’inziativa della Pelosi non ha avuto l’esplicito sostegno dell’ Amministrazione Biden (così raccontano )
    Insomma questa donna è estremamente pericolosa e tutti dovremme essere preoccupati.
    La vignetta ben evidenzia la provocazione (ennesima USA) contro un paese sovrano e indipendente.
    Sto riflettendo, ma è una mia provocazione, che spesso troppe donne ricoprono cariche importanti, per es. in Europa: Ursula von der Leyen presidente della Commissione Europea,Christine Lagarde oltre che banchiera è Presidente della Banca Centrale Europea. Non sarà mica che portano sfiga visto la tragica situazione che l’Europa attraversa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Questo contenuto è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: