Earth Overshoot Day: Italia esaurisce le sue risorse per il 2022

Il 29 luglio, si celebra l’Earth Overshoot Day che, letteralmente, vuole dire «Giorno di sovraccarico della Terra». In pratica, sarebbe il giorno in cui gli esseri umani esauriscono tutte le risorse biologiche che il nostro pianeta è in grado di rigenerare e che dovrebbero bastarci per tutto l’anno.

Tutte le vignette di Alex

1 commento su “Earth Overshoot Day: Italia esaurisce le sue risorse per il 2022

  1. Il Global Footprint Network, associazione no profit che sviluppa strumenti per promuovere la sostenibilità tra cui l’impronta ecologica e la biocapacità, calcola il numero di giorni dell’anno che la biocapacità terrestre riesce a provvedere all’impronta ecologica umana. I giorni rimanenti sono detti overshoot (che in inglese significa “andare oltre”). Il calcolo del giorno definito come Earth Overshoot Day è quindi semplicemente dato dal rapporto tra la biocapacità del pianeta, ossia l’ammontare di tutte le risorse che la Terra è in grado di generare annualmente, e l’impronta ecologica dell’umanità, ossia la richiesta totale di risorse per l’intero anno.
    Secondo questi parametri l’Italia, già nel mese di maggio, avrebbe esaurito le risorse che, a priori, le sono state assegnate. L’Equador, invece, ad esempio, le esaurirà alla fine dell’anno. In questo modo, l’anno prossimo avrà a disposizione la stessa quantità di risorse assegnatele, mentre l’Italia avrà meno risorse a disposizione perché in debito. Un circolo vizioso, creato ad arte dal “Sistema” per mantenere alcuni Stati, tra cui l’Italia, sempre a guinzaglio. L’Italia, infatti, è un Paese che, al di là della retorica sull’autorevolezza di Draghi, è indebitato su tutti i fronti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Questo contenuto è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: