3 commenti su “Ucciso N°1 Al-Qaeda

  1. Chissà perché gli USA non hanno usato la stessa tecnologia per eliminare i vertici talebani ed esportare in Afganistan la loro “democrazia”e vincere il conflitto!?!? Per me questa azione è una missione dimostrativa per far vedere quanto siano “ chirurgiche” le loro capacità militari. Un messaggio per Russia e Cina e per tutti quelli che non la pensano come loro.

  2. Già questa eliminazione sembra cadere a fagiolo in un momento di forti critiche alla Nato (e agli U. S. A.) e al suo autoproclamato ruolo di poliziotto del Mondo e baluardo anti terrorismo, che spesso sembrano aver loro stessi creato in qualche modo.
    Per il resto Magdi dice bene, non è che l’hanno trovato così per caso. Un simbolo ormai inutile abbattuto per propaganda, ormai dimenticato, che non ci mancherà in nessun senso.

  3. L’erede di Osama bin Laden, il medico egiziano Ayman al-Zawahiri, era l’ombra di se stesso. Ormai una nullità. Probabilmente venduto dai suoi protettori, usato come merce di scambio. Non si avvertiva la sua presenza in vita, non si avvertirà la sua assenza da morto. Grazie Alex!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Questo contenuto è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: