L’Agenzia Europea per i Medicinali ammette che il vaccino Nuvaxovid ha causato miocarditi e pericarditi tra gli adolescenti. Edmondo Cirielli di Fratelli d’Italia annuncia una Commissione parlamentare d’inchiesta sui danni collaterali dei vaccini anti Covid-19: «Politici e tecnici dovranno pagare se colpevoli»

Il 4 agosto il PRAC, «Comitato di vigilanza sui rischi dei farmaci» dell’EMA, «Agenzia Europea per i Medicinali», che è l’Agenzia dell’Unione Europea che indica alla Commissione Europea i farmaci che possono essere distribuiti nei ventisette Stati membri, è arrivato alla conclusione, sulla base di un piccolo numero di casi segnalati, che miocarditi e pericarditi possono verificarsi dopo l’assunzione del vaccino anti-Covid Nuvaxovid prodotto da Novavax. Lo si legge sul sito dell’Ema in base ad un aggiornamento appena pubblicato.
Il PRAC ha quindi raccomandato di inserire questi rischi nelle informazioni allegate al vaccino, e ha anche chiesto alle competenti autorità di fornire altri dati su questi possibili effetti collaterali. 
Il 5 luglio scorso Novavax aveva annunciato che la Commissione Europea aveva approvato l’Autorizzazione all’Immissione in Commercio condizionata, indicata con la sigla CMA, estesa per Nuvaxovid, il vaccino contro il Covid-19, negli adolescenti in Europa di età compresa tra i 12 e i 17 anni. L’approvazione aveva fatto seguito al parere positivo espresso il 23 giugno scorso dal Comitato per i Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell’EMA.

Nello stesso giorno Edmondo Cirielli, Questore della Camera e Deputato di Fratelli d’Italia, ha annunciato che proporrà nella prossima legislatura la costituzione di una Commissione di inchiesta sui danni collaterali provocati dai vaccini anti-Covid-19.
«Si susseguono giornalmente notizie sugli effetti negativi, anche gravi, per la nostra salute, come conseguenza della profilassi vaccinale anti Sars-CoV-2. Il PRAC dell’EMA ha appena reso noto che l’assunzione del vaccino anti-Covid Nuvaxovid, prodotto da Novavax, può portare miocarditi e pericarditi. Gli stessi problemi che hanno presentato, sebbene in rari casi – secondo recenti indagini in Israele e negli Sati Uniti, dove la vaccinazione anti-Covid è già molto diffusa tra i giovani – gli adolescenti che hanno ricevuto il vaccino mRNA (Pfizer, BioNTech o Moderna), in genere dopo alcuni giorni dalla seconda dose. Intanto gli esperti continuano a dichiarare che i benefici superano ampiamente i possibili effetti indesiderati».
Cirielli ha aggiunto: «Credo sia giunto il momento di fare definitivamente chiarezza. Proporrò, nella prossima legislatura, l’istituzione di una Commissione di inchiesta per accertare quantità e responsabilità sui danni collaterali causati dai vaccini soprattutto sui giovani. Politici, tecnici e sub commissari dovranno pagare se colpevoli».

https://www.ansa.it/amp/sito/notizie/flash/2022/08/04/-ema-miocardite-possibile-effetto-collaterale-novavax-_e4adaa08-e255-4155-b155-318636b4b80b.html
https://www.adnkronos.com/vaccino-covid-cirielli-commissione-inchiesta-su-danni_7ApDfwB5qtQjD7U3dL0ha0/amp.html

1 commento su “L’Agenzia Europea per i Medicinali ammette che il vaccino Nuvaxovid ha causato miocarditi e pericarditi tra gli adolescenti. Edmondo Cirielli di Fratelli d’Italia annuncia una Commissione parlamentare d’inchiesta sui danni collaterali dei vaccini anti Covid-19: «Politici e tecnici dovranno pagare se colpevoli»

  1. Vabbeh che Cirielli in questi anni era “”all’opposizione” ai governi dittatoriali sanitari, ma prima di queate elezioni, avevs presentato con forza in Parlamento qualche analoga proposta?
    Chiedo…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Questo contenuto è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: