Una Legge diversa ad ogni elezione per favorire i partiti di Governo

Buongiorno e buon inizio di settimana cari amici. La necessità di una nuova Costituzione emerge anche dal fatto che in Italia a ogni tornata elettorale i partiti al governo modificano la legge elettorale per assicurarsi la sopravvivenza e possibilmente l’egemonia nel parlamento successivo. Su un punto tutti i partiti convergono:

no al voto di preferenza che sostanzia la libera scelta dei cittadini e il rapporto fiduciario tra elettori ed eletti. Nonostante la Corte Costituzionale abbia bocciato la legge elettorale denominata “Porcellum” del 2006 proprio perché non contemplava il voto di preferenza, i sistemi elettorali con cui si è votato successivamente hanno continuato ad escludere il voto di preferenza.
Sono graditi i vostri commenti. Grazie. Magdi Cristiano Allam

https://www.agi.it/politica/news/2022-01-31/legge-elettorale-cantiere-proporzionale-15424800/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Questo contenuto è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: